Analisi sismica in code_aster: parte 2 – risposta spettrale

EN | Seismic analysis inside code_aster: part 2 – modal response spectrum analysis

IT | Abbiamo visto nel precedente articolo come si approccia l’analisi modale in code_aster. Per ottenere la risposta sismica si procede poi con l’analisi di risposta spettrale (RSA).
La mesh, lo spettro di input (txt) e il file di comandi dell’esempio possono essere scaricati da questo link.

EN| In the previous post we have seen how to approach the dynamic modal analysis inside code_aster. Now we will show how to apply the response spectrum analysis (RSA) to obtain the seismic response.
The mesh, the input txt spectrum and the command file of the example can be found at this
link.

IT | Un tipico output in termini di spettro di risposta sismica modale.
EN | A typical output for the modal response spectrum analysis.

IT | Prima di tutto è necessario creare uno spettro di risposta. Si può utilizzare uno spettro salvato in formato testuale e caricarlo in code_aster tramite LIRE_FONCTION (per leggere il file) e DEFI_NAPPE (per definire il parametro di smorzamento relativo allo spettro utilizzato). Le ascisse dello spettro devono essere in frequenza (Hz), diversamente da quanto standardizzato nelle normative.

EN | First of all it is necessary to define the response spectrum. An input text file can be loaded inside code_aster with the LIRE_FONCTION command and then elaborated through DEFI_NAPPE, to insert the damping factor. The spectrum has to be defined in frequencies (Hz), differently from the majority of regulations standars.

IT | Spettro sismico di input.
EN | Input spectrum preview.
LIRE_FONCTION
DEFI_NAPPE

IT | Per poter generare gli output dell’analisi, è necessario procedere con CALC_CHAMP al calcolo dei campi per le quantità desiderata (sollecitazioni, tensioni etc.) che devono essere combinate. A quel punto è possibile a combinare le quantità con il comando COMB_SISM_MODAL.

EN | To generate the expected analysis output, it is necessary to proceed with the calculation of the desired fields (internal forces, stresses etc.) with the CALC_CHAMP command. Then it is possible to combine these quantities with the COMB_SISM_MODAL analysis.

IT | Combinazione della risposta spettrale con il comando COMB_SISM_MODAL.
EN | Combination of the seismic response with the command COMB_SISM_MODAL.

IT | Le opzioni di combinazione sono varie e includono il metodo SRSS (Square Root of Sum Squares) e il metodo CQC (Complete Quadratic Combination). E’ possibile anche definire una correzione della combinazione modale (quando la base modale è incompleta) tramite l’opzione MODE_CORR (ricreando i campi) oppure procedere a una combinazione direzionale (quando si hanno più direzioni di eccitazione) tramite l’opzione COMB_DIRECTION.

EN | The combination options include the SRSS (Square Root of Sum Squares) and the CQC (Complete Quadratic Combination) methods. It is also possible to apply a correction of the modal combination (MODE_CORR, when the basis is incomplete) and to use a directional combination (COMB_DIRECTION, when there are more acceleration directions).

IT | In questo caso l’analisi è stata svolta in una sola direzione (X) e considerando i soli pesi propri strutturali. Esplorando i risultati è possibile notare la deformata con in sovrapposizione le reazioni nodali (con l’individuazione delle reazioni ai piedi dei pilastri).

EN | In this case the analysis has been performed in a single direction (X), considering only the self-weigth of the structure. Exploring the results it si possible, for instance, to obtain the deformed shape of the structure in the desired combination, with the nodal reactions (which coincide on the external boundary conditions applied at the column bases).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.